You're currently on:

Direttive di legge

In Germania, Austria, Italia e Slovacchia finora vige l'obbligo di sepoltura (detto anche obbligo di sepoltura in cimitero o sepoltura obbligatoria in cimitero). Di conseguenza non è consentita una dispersione privata delle ceneri o la conservazione dell'urna presso un'abitazione. In alcune zone della Germania, come Brema e Sassonia-Anhalt, al momento la sepoltura obbligatoria in cimitero è oggetto di una discussione  politica.

In molti altri Paesi le disposizioni di legge sono molto più "morbide".  In Francia, ad esempio, l'urna può essere conservata in giardino, in Olanda addirittura in casa. La Svizzera prevede un ventaglio praticamente illimitato di possibilità: dalla dispersione delle ceneri fino alla conservazione dell'urna in casa o alla sua inumazione nei luoghi più svariati. Anche Slovenia, Spagna, Portogallo, Danimarca e Repubblica Ceca sono meno rigide quanto alle leggi che disciplinano l'inumazione. In Grecia e a Malta, invece, la cremazione non è consentita. In questi Paesi, le ceneri di un defunto che è stato cremato all'estero devono essere tumulate in un cimitero.


Per alcune tipologie di inumazione delle urne si deve tenere conto di determinate condizioni di legge: vedi qui.

.